Picchi di Pablo Subacquea Isola d’ Elba immersioni sub

Picchi di Pablo Subacquea Isola d’  Elba immersioni sub

Picchi di Pablo

picchi di pablo In prossimità di Punta Bianca alcune rocce s’innalzano fino a pochi metri dalla superficie. Incominciando l’immersione da questi scogli, che mostrano una quantità straordinaria di Parazoanthus dall’intenso colore arancione, si prosegue verso il mare aperto planando nel blu lungo una ripida parete piana di nicchie e cavità, dove si sviluppano le gialle gorgonie dell’Eunicella cavolinii che ricoprono coi loro ventagli le zone più ombreggiate del fondale.

Larghi canyon e strette fenditure scendono verticali fino alle quote più profonde dove il coralligeno mostra tutta la sua vivacità. Leggermente più a nord si raggiunge una piccola grotta a 35 metri, abitata da centinaia di rossi gamberi Plesionika narval. Raggiunta la base della parete, un po’ discosti alcuni massi isolati ospitano gorgonie e tane di aragoste e murene.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *